L’Amore Non Va In Vacanza

L’Amore Non Va In Vacanza

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

L’Amore Non Va In Vacanza:scopri di più su Dalani

Con l'arrivo dell'inverno ogni occasione è buona per rilassarsi davanti ad un buon bicchiere di vino, la fiamma viva del camino e un soffice plaid gentilmente appoggiato sulle gambe. Un'atmosfera calda, squisitamente cosy, è ideale per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro: una scena da film, con la neve che cade silenziosamente, dando quel pizzico di magia che tutti amano. In sottofondo, un bel film romantico e dalle ambientazioni cosy, con delle immagini che vi facciano sognare a occhi aperti. Le stesse del film "L'Amore Non Va In Vacanza".

La trama

l'amore non va in vacanzaLe immagini che hanno ispirato molte delle nostre selezioni in queste settimane sono le protagoniste di “L’amore Non Va in Vacanza”, pellicola del 2006 oramai diventata un classico irrinunciabile per le inguaribili romantiche e il team Dalani. Diretto da Nancy Meyers – la stessa regista di “What Women Want” – “L’Amore Non Va in Vacanza” racconta la storia di Iris e Amanda, due donne sfortunate in amore che, in occasione del Natale, decidono di dare una svolta alle proprie vacanze (e alle proprie vite). Iris (interpretata da Kate Winslet) è ancora innamorata di Jasper, egocentrico e infedele collega che le comunica di aver intrapreso una relazione con un’altra donna. Contemporaneamente Amanda (Cameron Diaz), in California, ha appena chiuso una storia burrascosa con Ethan, che è stato sorpreso a tradirla con una sua sottoposta. Per riprendersi dall’arrabbiatura, Amanda decide di concedersi una pausa dal quotidiano: navigando su internet tra portali per affittare proprietà all’estero si imbatte in Iris, che le propone uno scambio di casa, a cui Amanda acconsente. Quest’ultima si troverà a dover passare il Natale nel Surrey, area rurale particolarmente famosa in Inghilterra, mentre Iris si vede catapultata nella sfarzosa Los Angeles. Per entrambe sarà l’inizio di una serie d’incontri magici che le porterà a scoprire le nuove realtà che le circondano e dove impareranno a conoscere meglio se stesse attraverso il vero amore.

Un cottage-rifugio nell’entroterra inglese

Assoluto protagonista de “L’Amore Non Va in Vacanza” – assieme agli attori che ne compongono il cast – è certamente il meraviglioso cottage inglese nella contea del Surrey. Uno splendido rifugio d’inverno in cui lo stile shabby, il classico e il country si sposano perfettamente per offrire allo spettatore una perfetta sensazione di tepore invernale. Il personaggio di Amanda, interpretato da Cameron Diaz, si trova catapultata in ambienti in cui la parola d’ordine è solo una: cosy. Sin dall’esterno, fatto di pietra e infissi dalle nuance color crema, lo spettatore è trasportato in una casa calda, fatta di piccoli oggetti e grandi ricordi che andranno – a poco a poco – a svelare la trama di questa commedia romantica. Una volta entrati in casa, si presentano in uno spazio unico la cucina e il salotto. La prima è un piccolo bijoux in perfetto stile country: il legno delle sedie si sposa con i cuscini rivestiti di una delicata stampa floreale, assieme ad un camino dal color crema che fa da contrasto alla cucina. Questa, infatti, è dipinta in una deliziosa tonalità carta da zucchero che crea un piacevole contrasto tra le due stanze. Sul camino, spazio alle stoviglie: caraffe, piatti da portata e vasi dai colori neutri combinati a piatti con scacchi blu e bianchi – per richiamare le tinte pastello degli sportelli dell’angolo cottura. Una sorta di effetto in perfetto stile Cool Country, che abbiamo menzionato tra le tendenze autunnali in voga per quest’anno. Seguendo il tappeto davanti all’entrata si arriva nell’altra parte della grande stanza, occupata da un salotto in perfetto stile classico. Il divano dalle linee definite si associa a due pouf in nuance carta da zucchero che si poggiano davanti ad una comoda poltrona bianca. La sensazione di sofficità è esaltata dai tanti cuscini – alcuni dei quali in rosso e blu – che creano un’atmosfera ancora più rilassante. Dulcis in fundo, la lanterna in stile shabby che “veglia” su chi deciderà di stendersi su quel divano e ascoltare il silenzio celestiale della neve.

E quando cala il sole…

Le atmosfere cosy non finiscono al piano terra e si spostano anche in camera da letto e in bagno. Nella prima stanza, un’elegante struttura letto di ferro bianco è sistemata davanti ad un camino bianco, frequentemente acceso durante l’inverno per accompagnare la protagonista della casa tra le braccia di Morfeo. Ceste in vimini e travi a vista sono i dettagli di contorno di quest’ambiente rilassante, dove pareti di colore giallino completano il tutto. Nel bagno invece, l’assoluta protagonista è la vasca, in color pietra, posta davanti ad una piccola finestrella che porge lo sguardo sui campi innevati. I mobili del bagno in tortora danno quel tocco di armonia che rendono questa stanza una delle tante tra le più rilassanti di tutta la pellicola.

L’Amore Non Va In Vacanza ci piace perché…

l'amore non va in vacanza“L’Amore Non Va in Vacanza” è un film dalle scenografie squisitamente cosy, fatte di dettagli magici e ricercati e che ogni appassionata di arredamento shabby o country potrà facilmente apprezzare. Il perfetto connubio di stili, uniti alla scelta di dare risalto alle meravigliose ambientazioni delle aree rurali inglesi, ci regala un film che ha tutte le carte in regole per diventare un classico del cinema d’inverno per molto tempo. Il film, disponibile in DVD e DVD Blue-ray Universal Pictures, è un gioiellieno tra le tante commedie romantiche in circolazione, dove situazioni inizialmente stucchevoli si mischiano all’ironia dei personaggi e dei dialoghi, mai troppo contestualizzati nelle scenografie, aspetto che non può che valorizzare il risultato finale.

Foto credits: Universal Pictures Italia

Offerte in arrivo