Aiuola

Aiuola

Condividi

PARLANO DI NOI
Vuoi saperne di più? Leggi i nostri consigli

Aiuola:scopri di più su Dalani

Una tela bianca in giardino: i fiori i vostri colori, la paletta il vostro pennello. Date spazio alla fantasia e alla creatività e costruite la vostra aiuola. Con alcuni semplici consigli e qualche idea originale la realizzerete in poco tempo. Scoprite di più e seguite i consigli di stile di Dalani.

Come realizzare un’aiuola

La progettazione di un’aiuola è più semplice di quello che si pensi. Dovete prima di tutto tenere conto di alcuni fattori e caratteristiche del vostro giardino: il terreno, lo spazio, la posizione soleggiata, il periodo di fioritura dei fiori e, naturalmente, il vostro gusto personale. Le aiuole cattura l’attenzione per i colori sgargianti dei fiori che cambiano a seconda della stagione. Per creare giusti abbinamenti occore fare scelte oculate: ad esempio il rosa si armonizza molto bene al porpora, se accostate fiori gialli e arancioni avrete una luminosità unica. Le piante e i fiori di un’aiuola necessitano di cure costanti e amorevoli. Il consiglio è di annaffiarle nelle ore serali, specialmente durante i mesi più caldi.

Aiuola

Piante aromatiche in un’aiuola

La coltivazione delle piante aromatiche è possibile anche in un’aiuola. Origano, basilico e i loro simili sono semplici da curare e non necessitano di cure particolari. Generalmente hanno bisogno di un terreno ricco di sostanza organica. Per costruire la vostra aiuola dovete liberare un terreno dai sassi, aggiungete sabbia, torba e terriccio. Suddividete la vostra aiuola con dei rettangoli per ottenere diversi spazi, ognuno dedicato a una diversa pianta aromatica. Il timo ha bisogno di un terreno molto drenato e dell’aggiunta di ulteriore sabbia e ghiaia. L’origano necessita di molto sole così come peperoncino e scalogno. Il primo va innaffiato con attenzione, stando attendi a non inzuppare il terreno. Il secondo va inaffiato spesso, subito dopo averlo piantano per poi diminuire la quantità di acqua gradualmente. Prezzemolo richiede un terreno ricco di humus mentre il basilico ha bisogno di molto sole e va protetto dal vento.

Aiuola con piante grasse

Le piante grasse si adattano bene a diversi tipi di ambienti, dalla casa, al giardino, all’aiuola. L’agave, una delle più diffuse, non teme il freddo e va sempre esposto al sole. L’aloe è un’altra pianta molto apprezzata per le aiuole: non è appariscente ma ha molti pregi e proprietà benefiche. Non è semplice da coltivare perchè necessita di un terreno sassoso e drenato.

Offerte in arrivo